• fc@francescocaprile.coach

Come migliorarsi attraverso il controllo

COME MIGLIORARSI

Come migliorarsi attraverso il controllo è l’argomento di questa #DomenicaConsapevole.

Oggi più che mai si sente parlare di miglioramento. Il che è una bellissima cosa perché persone migliori rendono il mondo migliore.

Siamo sempre più alla ricerca di mdi per capire come migliorarsi, sia nella vita privata che professionale. Vogliamo scoprire come migliorarsi nelle relazioni, sia amorose che di amicizia. Vogliamo capire come migliorarsi a lavoro, nello sport, nelle nostre finanze, nella nostra spiritualità. Insomma, vogliamo capire come migliorarsi in ogni campo della nostra vita.

Spesso, però, abbiamo solamente una dichiarazione di intenti, e non un vero obiettivo. Ossia: spesso, sappiamo che vogliamo migliorarci, vogliamo capire come migliorarsi ma non sappiamo bene come fare, ammesso che sappiamo in quale area vogliamo migliorare.

Poniamo, adesso, il caso che sai che cosa vuoi, sai in che area vuoi migliorare e sai qual è il tuo obiettivo preciso (se non lo sai, o hai dei dubbi, stai tranquillo: contattami e ci lavoreremo assieme. A questo link puoi leggere l’ultimo appuntamento di #DomenicaConsapevole che parla proprio dell’importanza di avere obiettivi chiari)

Tra tutti i modelli per stabilire obiettivi in modo chiaro e preciso, tra tutte le caratteristiche fondamentali per far si che l’obiettivo sia strutturato in modo corretto ed utile, c’è un punto, un elemento, una nota che è fondamentale da conoscere: la scala della misurabilità.

Infatti, come puoi sapere se sei migliorato se non sai da che punto sei partito?

E l’esercizio di oggi verte proprio su questo aspetto.

Voglio che prendi il tuo quaderno della consapevolezza, che pensi a che punto eri un anno fa e che, poi, rispondi alla domanda consapevole:

IN CHE COSA SONO MIGLIORATO E CRESCIUTO COME PERSONA?

Ricorda che, se non hai un metro di paragone (in questo caso, la cornice temporale dell’anno scorso) ed un’area di riferimento di miglioramento, migliorarsi sarà più complicato. Ovviamente, il tutto condito da un obiettivo chiaro.

Ti invito a lasciare un commento per condividere le tue esperienze di miglioramento con gli altri per essere anche tu di ispirazione e per contribuire a rendere il mondo un posto migliore.

E, sei lo ritieni utile, condividi pure l’articolo sui social.

Alla prossima, il tuo Mental Coach Francesco.

Reader Interactions

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *